La Casa Ecologica

Un vero e proprio percorso nella casa del futuro per grandi e piccini per poter toccare con mano la possibilità reale di costruire case totalmente autosufficienti. La casa ecologica è incastonata in un prato, affacciato sul Parco della Maremma, dove sarà possibile visitare anche i laghetti fitodepurati  e il giardino musicale.

La casa è un vero e proprio prototipo di casa ecosostenibile, totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico. La struttura, costruita su due piani per un totale di 70 metri quadri, è stata realizzata con tecnologie innovative e a risparmio energetico (pannelli fotovoltaici, solari termici), con il legno come materiale base per l’abitare sostenibile (pareti coibentate, pavimento radiante) che si adatta al clima mediterraneo, rendendo la casa fresca d’estate e calda d’inverno.

La costruzione ha simulato la ristrutturazione di un podere toscano in muratura a cui è stata aggiunta una struttura interamente in legno. Per questo rappresenta il primo esempio di ristrutturazione edilizia mista (parte in muratura e parte in legno) di un podere tipico toscano.


Il prototipo è stato realizzato nel contesto “Abitare mediterraneo”: un progetto dell’Università di Firenze e della Scuola Sant’Anna di Pisa, con la partecipazionet della Regione Toscana, che ha l'obiettivo di ricercare e testare metodologie costruttive e innovative, ecocompatibili e a basso consumo energetico, pensate e realizzate per rispondere alle caratteristiche climatiche tipiche del bacino Mediterraneo. La realizzazione ha impegnato non solo gli studiosi delle due università, ma anche numerose aziende specializzate nell’edilizia sostenibile e di qualità con l'obiettivo di realizzare un'abitazione che rispetta la tradizione e i materiali toscani e, nello stesso tempo, utilizza le tecnologie più innovative in ambito eco-energetico.